| categoria: gusto

Il “Miele del Sindaco 2015” è di timo Ibleo di Sortino

E’ il miele di Timo Ibleo di Sortino il Miele del Sindaco 2015. La produzione siciliana si è distinta alla “Settimana del Miele” di Montalcino, ed è considerato dagli apicoltori di Sortino il simbolo del loro essere e sentirsi indiscussa “Città del Miele”. Legato alla fioritura del thymus capitatus, il miele di Timo Ibleo 2015 ha l’affascinante colore dell’ambra e un profumo floreale e speziato, unitamente al suo sapore caratteristico di timolo e erbe aromatiche interpreta e conduce senza indugio alla terra di Sicilia, a quella parte di ‘macchia mediterranea’ ospitata dai monti Iblei.

L’apicoltura sortinese vanta indiscutibilmente una tradizione millenaria: è la terra di Hyblon, il mitico Re del ‘popolo delle api’, e trova testimonianza scritta in Virgilio. Il particolare riconoscimento del Miele del Sindaco è promosso da Le Città del Miele, come ”un riconoscimento all’identità territoriale” sottolinea l’associazione in una nota.

Ti potrebbero interessare anche:

'Street Food Heroes', la prima guida al cibo di strada italiano
Accademia del peperoncino; attività sospese
Ricostruito l'albero genealogico della pasta
Legumi di Calabria,un grande patrimonio
Alimentare: oltre 205mila presenze per il Sigep di Rimini
Quattro nuovi Cavalieri nell'Ordine Maccheroni alla Chitarra



wordpress stat