| categoria: politica, primo piano

Renzi sfida Grasso: se riapre questione-articolo 2 decideremo di conseguenza”

“Se il presidente del Senato riaprirà la questione dell’articolo 2 della riforma costituzionale ascolteremo le motivazioni per cui ha riaperto e decideremo di conseguenza”, ha risposto il premier Matteo Renzi a chi gli domanda se in caso di apertura agli emendamenti all’art. 2 il governo possa proporre l’abolizione del Senato.
“A chi dice state facendo troppo veloci rispondo: non per cattiveria, ma questa riforma è attesa da 70 anni. La prima commissione fu fatta nell’83, io e Xavier andavamo alle elementari”, ha aggiunto il presidente del Consiglio durante la conferenza stampa con il premier lussemburghese Xavier Bettel.

Il ddl Boschi tornerà “alla Camera a gennaio e poi nell’estate-autunno 2016 ci sarà il referendum”. E’ il timing indicato dal premier Matteo Renzi che invita i cittadini a “studiare la riforma: riduce i numeri dei politici e aumenta il livello della politica. Che c’è di meglio?”.

Ti potrebbero interessare anche:

Riforme, resa dei conti nel Pd. Renzi: "Gran parte dell'impianto é condiviso"
Prove di alleanza elettorale tra Ncd e Pd a Milano. Con Sala candidato
Renzi da Ventotene: «L’Europa non è finita con la Brexit»
Femminicidio, no del centrodestra alla legge sugli aiuti agli orfani
Manovra, ok dal governo. Gentiloni: "Niente lacrime e sangue, faro su crescita e lavoro giovani...
NUOVE PROVE SU GENITORI RENZI DA VICENDA MARMODIV



wordpress stat