| categoria: politica

Italicum, ora anche la minoranza Pd chiede modifiche: si torni a premio di coalizione

Anche la minoranza Pd ora chiede a Renzi di modificare la legge elettorale, approvata in via definitiva pochi mesi fa. «Non c’è alcun dubbio, in questa fase il premio alla coalizione è meglio del premio alla lista», ha dichiarato Roberto Speranza della minoranza Pd in un’intervista a «DiMattina» di Rainews24 sulla possibilità che si riapra il cantiere dell’Italicum. «Quella di Ncd è una proposta tardiva – aggiunge Speranza – io mi dimisi da capogruppo perchè ritenevo che quella legge elettorale fosse sbagliata e sbagliata fu la fiducia posta dal governo. Valuteremo che fare – conclude – ma ad oggi una legge elettorale esiste, lavoriamo alla riforma del Senato affinchè non accada che tra qualche mese si possa dire abbiamo sbagliato anche la riforma costituzionale».

Ti potrebbero interessare anche:

Il caso De Girolamo e le reazioni all'interpellanza parlamentare
Prodi ricoverato in ospedale: non voterà alle primarie in Emilia Romagna
Cuperlo, così com'è Jobs Act insostenibile, non posso votarlo
Pressing dei sindacati su Poletti, cambiare la legge Fornero
Crozza-Renzi difende Maria Elena a spada tratta. E la bacia
Incidente per Agnese Renzi, in auto contro scooter



wordpress stat