| categoria: sport

TENNIS/ Fognini e Bolelli vincono il doppio. Italia in vantaggio sulla Russia 2-1

Simone Bolelli e Fabio Fognini hanno battuto la coppia russa formata Evgeny Donskoy e Konstantin Kravchuk in quattro set: 7-5 2-6 7-6 (5) 7-6 (2) in tre ore e 18 minuti. La sfida alla Bajkal Arena di Irkutsk, in Siberia, vede dunque gli azzurri in vantaggio: non ha tradito la coppia formato Slam. Il bolognese e il ligure, campioni quest’anno agli Australian Open, hanno avuto la meglio su due avversari che nel luglio scorso aveva sconfitto gli spagnoli Marc Lopez e Marrero a Vladivostock dando il là alla rimonta russa contro la nazionale iberica.Due a uno dunque dopo la seconda giornata: manca un punto da conquistare domani per guadagnare la permanenza nel World Group della Coppa Davis 2016.

E’ stato un match molto intenso ed equilibrato. Il primo set è stato deciso dall’unica palla break per gli azzurri con Donskoy al servizio: risposta vincente di Fognini sul 30-40 e 7-5. I due azzurri hanno accusato un calo nel secondo parziale in cui hanno ceduto per due volte il turno di battuta. Terzo e quarto set sono stati una battaglia di nervi in cui la coppia italiana ha mostrato maggiore lucidità nei momenti decisivi. Nella terza frazione Bolelli è andato a servire sul 5-3, ma ha sprecato l’occasione di chiudere. Gli azzurri sono partiti meglio nel tie break: subito 3-0, quindi 6-3 e 7-5 con Donskoy che ha affossato in rete una risposta di rovescio sulla seconda di Fognini. Sono stati invece i russi a volare via nel quarto set: 3-0, 4-1. Sotto 4-2 Bolelli e Fognini hanno tuttavia recuperato il break di svantaggio. Ancora decisivo il tie break dominato dalla coppia italiana: 7-2 e match in archivio.
Domani si giocano gli ultimi due singolari dalle ore 8 italiane

Ti potrebbero interessare anche:

Ciclismo. Di Luca positivo al test anti-doping
Atletica, esordio di Fabrizio Donato domani a Losanna
La Roma non molla e discute di premi-scudetto
Maratona di Roma, vince Abebe Degefa. In 80mila di corsa sotto la pioggia
Milan, Montella non convoca Niang: Genoa più vicino
EUROPA LEAGUE: FLOP MILAN, OLYMPIACOS FA IMPRESA E VA AVANTI



wordpress stat