| categoria: primo piano

Migranti, svolta Ue: ricollocati tutti i 120mila profughi da Italia e Grecia

Svolta per l’accoglienza dei migranti in Europa. La proposta che sembra emergere dalla riunione degli ambasciatori Ue che si è appena conclusa è di ricollocare tutti e 120mila – quindi anche i 54mila a cui l’Ungheria ha rinunciato – migranti da Italia e Grecia, con la possibilità di cambiamenti in corsa se dovesse presentarsi la necessità per altri Paesi. Lo si apprende da fonti Ue. Il piano “dovrebbe rispondere alle esigenze” di tutti, compresi i paesi più contrari come Slovacchia e Repubblica Ceca. Lo ha detto alla radio tedesca Deutschlandfunk il ministro degli esteri lussemburghese, Jean Asselborn, che presiederà il consiglio straordinario sull’ immigrazione. “Se non sarà possibile l’unanimità, abbiamo dei trattati e ne faremo uso” ha aggiunto, evocando l’ipotesi di un voto a maggioranza qualificata.

La tensione alle frontiere intanto resta alta. Tafferugli sono scoppiati tra la polizia croata e profughi, nel villaggio di Opatovac, dopo che ad alcuni richiedenti asilo è stato impedito di entrare in un centro di accoglienza recentemente aperto con lo scopo di registrare coloro che cercano rifugio in Europa. La situazione ha cominciato a degenerare quando le forze di sicurezza non sono state più in grado di gestire il flusso di profughi che volevano entrare nel centro. La polizia ha quindi respinto i richiedenti asilo al cancello principale e ha chiesto loro di sedersi e aspettare il proprio turno.

La compagnia ferroviaria austriaca Oebb attribuendo la decisione alla Deutsche Bahn. Stop alla circolazione dei treni internazionali da e per la Baviera via Salisburgo, fino al 4 ottobre.

Ti potrebbero interessare anche:

Rissa nella notte alla Camera, pugni e schiaffi sulle riforme
Tunisi, attacco al museo. Ventidue morti, quattro italiani. L'Isis rivendica
MIGRANTI/ Foto shock di bimbo morto sulla spiaggia turca
Migranti, 300 feriti al confine ungherese. Orban: Muro anche con Croazia
Libia, braccio di ferro sul rientro dei due italiani
Lega, sanatoria anche per Imu e Tasi



wordpress stat