| categoria: economia

Cina, dopo le borse crolla anche il settore manifatturiero

Dopo le borse, in Cina crolla anche il settore manifatturiero. L’attività si è contratta a settembre al livello più basso in sei anni e mezzo, a causa di un calo repentino degli ordini e della produzione. L’indice Pmi è sceso a 47 punti a settembre da 47,3 di agosto, indicano i dati dell’indagine di Markit Group e Insight Caixin. Si tratta del punteggio più basso in 78 mesi ed è stato al di sotto della stima di 47,5. Una lettura inferiore a 50 indica contrazione del settore.

Ti potrebbero interessare anche:

Bankitalia, preoccupa il calo della produzione industriale
Landini all'attacco, "Marchionne cancella il ruolo del sindacato"
Enel, maxi tagli sul personale: organico ridotto del 14%
Saldi al via a Roma e Milano. "Spese da 200 euro a famiglia"
Eurispes: per la metà delle famiglie i conti non quadrano. E i giovani tornano dai genitori
Consob: Vivendi esercita un dominio pieno su Telecom Italia



wordpress stat