| categoria: politica

Riforme, oggi il voto sul super-canguro. Poi si passa all’articolo 2. Opposizione sulle barricate

image

Sarà messo ai voti oggi l’emendamento “canguro” presentato dal senatore del Pd Roberto Cociancich. Il provvedimento di fartl assorbisce l’emendamento di Anna Finocchiaro che recepiva gli accordi di maggioranza, ma in più é scritto in modo tale da essere votato tra i primi, facendo cadere, una volta approvato, tutti gli altri, compresi quelli su cui incombeva il voto segreto. E si passerà poi all’articolo 2 il cuore della riforma, che affronta la composizione del Senato, e su cui c’è un emendamento che recepisce gli accordi interni al Pd e con tutta la maggioranza. Ieri le opposizioni si sono sempre fermati a 119 voti.

Ti potrebbero interessare anche:

Alfano riparte dal Sud e affila le armi, noi determinanti
Testo integrale del ministro Nunzia De Girolamo, interpellanza alla Camera
Scontro sul Dl lavoro, il governo lo difende. Ma il Pd è diviso
Dl Irpef, dubbi tecnici a Montecitorio
Salvini: non è un mio problema cos afaranno i rom dopo lo sfratto dai campi
RIFORME/ Il "listino" non basta. Renziani a minoranza Pd: stop ai veti



wordpress stat