| categoria: Roma e Lazio

Nuovo rinvio sui vigili, 24mila comunales in mobilitazione

«Si è conclusa con l’ennesimo rinvio la riunione svoltasi oggi tra le organizzazioni sindacali rappresentative delle lavoratrici e dei lavoratori del Corpo della Polizia Locale Roma Capitale, l’assessore capitolino Sabella e il Comando Generale». Lo fanno sapere in una nota Cgil, Cisl e Uil prendendo atto che «dopo oltre due anni dall’insediamento del sindaco Marino e dopo la composizione di una terza Giunta, l’Amministrazione ancora non riesce a presentare un progetto definito sulla Polizia Locale, continuando a gestire il personale estemporaneamente e in modo dispotico, a scapito della qualità dei servizi ai cittadini». «Questa situazione appare ancora più allarmante alle soglie del Giubileo della Misericordia, che non è pensabile affrontare senza una pianificazione adeguata. Dal 5 ottobre inizierà la mobilitazione del personale, che progressivamente coinvolgerà tutti i 24.000 dipendenti capitolini. Condizioni lavorative inaccettabili, unite a condizioni salariali che riducono i dipendenti alla soglia della povertà a causa dell’atto unilaterale, sono il frutto di una miopia politica senza precedenti. Roma e i suoi cittadini non possono più aspettare: Cgil, Cisl e Uil non permetteranno questo sfacelo a danno della città», conclude il sindacato.

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/ Il gip: gruppo Cerroni coinvolto nella sommossa popolare contro il sito di Corcolle
Voragine ai Parioli, transennata
Gli assegnano casa popolare a Tor Bella Monaca, bengalese preso a calci dal "branco" itali...
Raggi sfratta la Casa delle Donne?
IL PUNTO/ L'effetto Raggi rovina la festa nel Lazio la festa dei grillini
Municipio Roma X: abbandono di rifiuti in strada, multate 45 persone



wordpress stat