| categoria: sanità

AGENAS/ Cresce spesa per consulenze, +2,48%

Il rapporto dell’Agenas evidenzia come cresca la spesa sanitaria per le consulenze, i prodotti farmaceutici ed emoderivati e le manutenzione. Lo studio consente «di confermare alcuni obiettivi ma anche di evidenziare situazioni che presentano alcune anomalie». In particolare, si legge nell’aggiornamento dell’Agenas, si registra un incremento nella voce di spesa legata alle consulenze che ammontano nel 2014 a circa 780 mila di euro (+2,48%). Fortemente in crescita sono i prodotti farmaceutici ed emoderivati che ammontano a circa 9 milioni di euro e che crescono del 7% rispetto al 2013. Una «voce» – spiegano all’agenzia – che risente dell’incremento nella distribuzione diretta dei farmaci e della crescita dei farmaci innovativi«. L’aggregato altri beni sanitari cresce dell’1,14%, la voce che incide su tale crescita è principalmente quella dei dispositivi medici. Nel 2014 cresce anche la spesa per manutenzioni in media del 6%. Complessivamente, come si diceva, nel 2014 torna a crescere la spesa sanitaria: +0,89% rispetto al 2013, segnando un’inversione di tendenza rispetto agli anni 2008-2013 che registravano un trend in diminuzione. A livello regionale, l’Agenas segnala che gli incrementi più alti di spesa corrente sono stati registrati in Abruzzo (2,5%), Lombardia (+2,3%), Campania (2,1%). La diminuzione più importante in Valle d’Aosta (-4,35%) e in Friuli Venezia Giulia (-3,65%). Dall’aggiornamento dell’Agenas emerge che pur in presenza di una crescita della spesa sanitaria, non si arresta il trend in diminuzione dei disavanzi regionali. Il sistema sanitario nazionale, dopo le coperture, registra un avanzo di circa 600 milioni di euro.

Ti potrebbero interessare anche:

La Asp palermitana revoca due appalti per 45 milioni di euro
Neonata muore dopo tre ricoveri, scatta l'inchiesta
Anna Tatangelo nuda contro il tumore al seno, è bufera sulla campagna LILT
Medici sul piede di guerra, si valutano 48 ore di sciopero
Antitrust, 5 milioni di multa alla multinazionale che rincarò salvavita oncologico del 1500%
Cortina, il Codivilla riparte. Siglata la convenzione con il nuovo gestore



wordpress stat