| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

ASSEMBLEE/ Musei civici a rischio chiusura. Ma stavolta hanno avvisato

MUSEI civici a rischio chiusura, oggi e domani pomeriggio, per due assemblee dei lavoratori di Zètema, la prima convocata dalla Uil, la seconda dalla Fp Cgil di Roma e Lazio. Gli incontri sono stati indetti per presentare il programma elettorale e i candidati al prossimo rinnovo della Rsu, che si terrà il 13, 14 e 15 ottobre. Oggi, si legge sul sito www.museiincomuneroma. it, i disagi potrebbero verificarsi nei musei comunali (dai Capitolini all’Ara Pacis) fra le 12.30 e le 16.30, martedì dalle 13 alle 17. E dopo le polemiche seguite alla chiusura di tre ore del Colosseo per assemblea della Rsu lo scorso 18 settembre, la Fp Cgil mette le mani avanti: «Consapevoli che questa riunione potrebbe comportare disagi, tra cui la chiusura di alcuni musei, abbiamo informato azienda e amministrazione con largo anticipo, per permetterle di dare la più ampia informazione possibile agli utenti» (la comunicazione è stata pubblicata online il 29 settembre). Sempre la Cgil precisa, inoltre, di aver programmato l’incontro «in un giorno feriale e nella prima fascia pomeridiana per intercettare i lavoratori nel cambio turno ed evitare le ore di punta per gli utenti» e invita a far sì che «si dia ai cittadini una corretta informazione per evitare che una semplice assemblea, regolarmente autorizzata, si trasformi in un caso mediatico». E dopo la decisione del governo, seguita proprio al “caso Colosseo”, di approvare un decreto legge che inserisce i musei fra i servizi essenziali, la Cgil auspica che «non si mettano in atto azioni lesive dei diritti dei lavoratori».

Ti potrebbero interessare anche:

Rai di tutto e di più, uno schiaffo alla miseria
Milan, Supercoppa a rischio. Galliani: ''Se volo ancora in ritardo non partiamo''
Campidoglio, 18 milioni per la riqualificazione delle periferie
I nuovi Lea alla verifica del “mercato”
Passoscuro, torna la sagra della tellina
E se la Lega avesse sbagliato mossa?



wordpress stat