| categoria: sanità

Calo delle vaccinazioni, dei bambini sono morti di pertosse

Il calo delle vaccinazioni ha già fatto tornare malattie ‘dimenticate’ come la pertosse. Lo ricorda il presidente della Società Italiana di Pediatria Giovanni Corsello, commentando l’allarme dell’Iss sul tema. “Torniamo nuovamente a esprimere la preoccupazione di tutti i Pediatri italiani per questo pericoloso fenomeno e per i danni che sta provocando sulla salute dei bambini” – dichiara Corsello -. Stiamo assistendo al ritorno di malattie che credevamo debellate. Un esempio tra tutti è la morte di bambini per pertosse, malattia che sta avendo una recrudescenza nei bambini nei primi mesi di vita, proprio per il calo della copertura vaccinale”.
Per contribuire a contrastare questo fenomeno, spiega il presidente, la Società Italiana di Pediatria ha deciso di dedicare gli Stati Generali della Pediatria, che si terranno il 19 novembre in occasione della giornata mondiale del bambino e dell’adolescente, proprio al tema delle vaccinazioni, con iniziative di comunicazione rivolte agli studenti e finalizzate a promuovere un messaggio positivo sui vaccini tra le giovani generazioni.

Ti potrebbero interessare anche:

EPATITE C/ Aifa estende l'accesso gratuito al nuovo farmaco
I Nas sequestrano sale operatorie abusive per chirurgia estetica
LOMBARDIA/ Maratona sulla rivoluzione della sanità in Regione, si litiga su ambulatori e Asl
Da tac a mammografie, 6.400 apparecchiature vecchie nel Servizio Sanitario Nazionale
Abruzzo. Reparti trasferiti a privati? Presentato esposto alla Procura
DIETRO I FATTI/Il buco nero dell’Alzheimer



wordpress stat