| categoria: Roma e Lazio

GIUBILEO/ Pd, poteri speciali per la manutenzione tempestiva della Metro

«È lampante: i lavori di manutenzione straordinaria delle linee metropolitane di Roma devono iniziare dalle verifiche tecniche su tutta la rete; devono permettere di spalmare i finanziamenti stanziati, più quelli in arrivo per il Giubileo; e dopo anni di incuria, è impensabile che tutto questo lavoro possa realizzarsi in un arco temporale di tre mesi. Ecco perchè per gestire gli appalti per la manutenzione delle linee metropolitane servirebbero i poteri speciali di cui ha parlato l’asssessore Esposito». Lo affermano Fabrizio Panecaldo, capogruppo Pd di Roma Capitale, e Maurizio Policastro, vice presidente della commissione Mobilità «Sia detto per inciso, sono poteri previsti dalle norme vigenti, che non preludono a nessun tipo di commissariamento, e che in un tempo plausibile che vada oltre il 31 dicembre, permetterebbero di ridare a romani, pendolari e pellegrini una mobilità affidabile ed efficiente, obiettivo qualificante e non più rinviabile. La trasparenza sarebbe comunque garantita dalle autorità preposte, dal Governo all’ Anac, così come permanenti sarebbero i controlli e i monitoraggi sul reale stato di avanzamento dei lavori da parte di Roma Capitale».

Ti potrebbero interessare anche:

Tutto inutile, sono tornati i nomadi in via Newton
Sit in degli ambulanti e tridente pedonale, caos traffico in centro
Tor Vergata, sigilli al "Roma capital summer"
GIUBILEO/ Confesercenti, i salta-fila abusivi ci sono ancora
La procura indaga sulle nomine della Raggi. "Nulla da nascondere"
Capannelle, scoppia l'incendio davanti alla caserma dei vigili. Stop al tratto Casilina-Ciampino del...



wordpress stat