| categoria: sanità Lazio

IFO/ Parte la sesta edizione del corso di yoga per i pazienti

Al via per il VI anno consecutivo il corso settimanale di Yoga tenuto da istruttori della Federazione Italiana Yoga (FIY). “Il paziente oncologico desidera due cose: la propria guarigione, ovviamente, e con la stessa intensità desidera di vivere pienamente il proprio presente. – Ha scritto Francesca, una paziente del Regina Elena nella testimonianza che alleghiamo ” Marta Branca, commissario straordinario IFO apre l’edizione 2015-2016. Eros Salvanizza, Presidente FIY terrà una lezione “master” nel mese di Novembre p.v.
“Le nostre iniziative di umanizzazione – ha sottolineato Marta Branca – hanno proprio la missione di far vivere al meglio il presente e di rendere i pazienti protagonisti pro-attivi del percorso di malattia. ”“Il corso Yoga tenuto agli IFO – dichiara Eros Salvanizza- è molto seguito ed le testimonianze sono entusiasmanti sia da parte degli istruttori che dalle persone che ne fruiscono. C’è un entusiasmo che si rinnova ed incrementa di continuo.” E’ diventato ormai un appuntamento irrinunciabile per gli ospiti degli Istituti, numerosi infatti i pazienti che frequentano ogni settimana la lezione tenuta dagli insegnanti federali che a titolo volontario mettono a disposizione le loro competenze. “L’elemento più interessante – dichiarano gli insegnanti della FIY – è che la continuità della frequenza ha dato modo alle persone di intrecciare una rete importante di relazioni tra persone che hanno avuto esperienze simili, ulteriore supporto positivo al processo di cura-guarigione che viene così arricchito dall’energia della reciprocità umana nell’aiuto, nell’ascolto, nel semplice incontro.”Gestire al meglio il livello di stress e affrontare la malattia con maggiore consapevolezza, mettendo in “comunicazione” mente e corpo, sono gli obiettivi e spesso i reali risultati che scaturiscono dalla frequentazione del corso.“Lo yoga mi ha aiutato nel momento più drammatico della mia vita. – si legge nella testimonianza che alleghiamo – Non ha cambiato la dura realtà della malattia, ma ha contribuito a cambiare il modo in cui mi sono rapportata ad essa, non più da vittima impotente ma da protagonista.”
Il corso yoga si tiene tutti i martedì dalle 14.30 alle 16.00 presso il Centro Congressi “R. Bastianelli”.

Ti potrebbero interessare anche:

La "follia" di Zingaretti, gestione unica dei 51mila dipendenti della sanità regionale
L' Ifo raddoppia gli esami Pet sui tumori
Nasce il nuovo portale della ASL Roma 1. Facile, dinamico, a misura di cittadino
Fake news sul pronto soccorso di Colleferro
Attivato a Rocca Priora l'Ambulatorio di Odontoiatria per vulnerabilità sociale e sanitaria
Lazio prima regione ad avviare screening neonatale per la SMA



wordpress stat