| categoria: In breve, Senza categoria

Nautica, all’Italia il primato nel mondo

Si rafforza il primato della nautica italiana nel mondo, secondo un rapporto di Symbola, Fondazione Edison e Ucina diffuso al Salone Nautico di Genova 830 settembre – 5 ottobre). Lo studio evidenzia come dall’analisi dettagliata dei dati sul commercio internazionale risultino oltre 220 prodotti in cui l’Italia ha il primato competitivo assoluto, e fra questi la nautica detiene l’8° posto. Dopo anni non facili, con un mercato interno quasi scomparso, le imprese italiane del settore hanno ripreso a crescere, soprattutto sui mercati esteri. Il primato indiscusso della nautica made in Italy si conferma grazie alla capacità delle aziende della Penisola di puntare sulla qualità e sull’innovazione, spinte dall’immagine positiva che i consumatori di tutto il mondo legano alle nostre produzioni. L’incidenza delle esportazioni italiane sul totale globale durante la crisi è cresciuta, e supera il 20%. Per quanto riguarda la produzione di imbarcazioni e yacht da diporto con motore entrobordo, i cantieri italiani assorbono più del 30% della domanda internazionale. Il surplus commerciale generato dalla nautica, da solo, è superiore a quello della produzione di pasta non farcita o degli occhiali, e contribuisce per oltre il 4% al surplus complessivamente generato dall’economia nazionale.

Ti potrebbero interessare anche:

Isole pontine, navi e traghetti «fuori legge». Blitz della guardia costiera
Giugliano, rissa in campo al termine del match. E spuntano anche le pistole
MIGRANTI/ A Taranto sbarca anche una bimba di 4 giorni nata sul barcone
Scarlett Johansson è diventata mamma
USA2016/ Fiorina seconda tra i repubblicani Trump cala
Diabete in aumento nelle città, colpa di stress e stile di vita



wordpress stat