| categoria: esteri

Afghanistan, Obama: “No al ritiro delle truppe Usa, resteranno 5.500 soldati”

In Afghanistan “la sicurezza è ancora troppo fragile”. Lo ha detto il presidente americano Barack Obama, annunciando che le truppe Usa “resteranno per gran parte del prossimo anno”. “Da comandante in capo – ha aggiunto – non posso permettere che il Paese diventi un paradiso per i terroristi”. Al contrario del piano di ritiro previsto, dunque, 5.500 truppe americane resteranno anche dopo il 2016.
“Il nostro impegno nel Paese e nei confronti del suo popolo continua – ha detto il presidente americano – anche se la missione di combattimento Usa in Afghanistan è finita”. Per Barack Obama le forze di sicurezza afghane hanno ancora capacità critiche e pur non essendo un sostenitore delle guerre infinite il presidente ha sottolineato che “bisogna fare questo sforzo”.

Nell’annunciare il mancato ritiro delle 5.500 truppe americane dall’Afghanistan almeno fino al 2016, Obama ha spiegato che la missione è vitale per gli interessi della sicurezza nazionale nel prevenire attacchi terroristici: “La missione militare americana non cambierà, i nostri soldati saranno impegnati ad addestrare le forze afghane e nella lotta contro Al Qaida”.

In Afghanistan resteranno 9800 truppe Usa per il 2016, con 5500 che saranno ancora nel Paese nel 2017. Una decisione che “non è stata presa alla leggera, ma non rappresenta una delusione – ha sottolineato il presidente Usa – Le nostre due nazioni hanno forgiato una partnership strategica di lungo periodo”. L’obiettivo di Obama è dare agli afghani la “possibilità di avere successo” e ha continuato: “il mio approccio è quello di valutare la situazione, effettuando aggiustamenti dove e quando necessario. Ciò è già accaduto in passato e questa potrebbe non essere l’ultima volta”.

Ti potrebbero interessare anche:

L'addio a Mandela, il Nobel Tutu cambia idea e ci va
Papa Francesco parte per il Messico Prima a Cuba incontra Kirill
Filippine, rilasciato Del Torchio. Era stato rapito nell'ottobre 2015
HUAWEI: ANCHE PANASONIC FERMA FORNITURE DOPO BANDO USA
STRAGE A KABUL, UN KAMIKAZE ALLE FESTA DI NOZZE
Coronavirus, Trump mette in guardia la Cina



wordpress stat