| categoria: politica

Ncd, volano gli stracci. Lorenzin contro Quagliariello: “Per colpa sua poco visibili”

«Come Ncd non siamo stati abbastanza abili nel mettere il nostro brand sulle riforme che abbiamo contribuito a scrivere». Lo afferma in un’intervista a Repubblica Beatrice Lorenzin, ministro della Salute ed esponente di Ncd, che sottolinea come la colpa sia anche dell’ex coordinatore Gaetano Quagliariello: «l’errore è anche suo. Nel momento in cui dovremmo capitalizzare politicamente quanto fatto, grazie a questi amici ci ritroviamo di nuovo a guardarci l’ombelico. In questo mi sembra che stiamo diventando molto simili al Pd». È «possibile che parliamo dei nostri problemi di collocazione politica mentre il governo sta per togliere l’Imu sulla prima casa?». «Noi – riflette Lorenzin – siamo al governo per realizzare due obiettivi: salvare l’Italia e fare le riforme. E lui se ne va proprio adesso che l’Italia sta conquistando faticosamente una fase di stabilità, proprio mentre stiamo portando a casa la riforma costituzionale, abbiamo fatto quella del lavoro, della pubblica amministrazione, della scuola, della giustizia. C’è tantissimo della nostra cultura liberale nelle riforme del governo». Se andremo con il Pd alle prossime elezioni? «Le alleanze dipenderanno anche dalla legge elettorale. Ma non capisco chi sostiene che dovremmo essere alternativi a Renzi, semmai siamo complementari. Comunque, se l’Italicum resta così com’è andremo da soli e puntiamo a superare la soglia del 3 per cento». Se invece l’Italicum fosse modificato con il premio di maggioranza alla coalizione, afferma Lorenzin, «a quel punto, ma questa è la mia posizione personale, dovremmo presentarci in un’alleanza di governo».

Ti potrebbero interessare anche:

Appalti Palazzo Chigi, arresti domiciliari per Bisignani e Ragusa
MAFIA/ Rivoluzione nelle carceri, spostati 250 boss
Scomparsa collaboratore del deputato Di Stefano, si indaga per omicidio
Jobs Act, Fassina: "Grave frattura, Renzi prende in giro i precari"
Referendum, la terra trema sotto i piedi del Pd renziano
Grillo contro Amendola: campa con il gioco d'azzardo e ci attacca



wordpress stat