| categoria: esteri

Terrorismo, Usa: 300 militari in Camerun per combattere Boko Haram

Trecento militari americani saranno inviati in Camerun per sostenere le forze locali nella lotta contro i terroristi islamici di Boko Haram. Il compito principale delle forze Usa sarà quello di svolgere operazioni di intelligence aerea, sorveglianza e ricognizione nella regione e, secondo quanto scritto dal presidente Barack Obama in un documento diretto al Congresso, rimarranno nell’area “fino a quando non ci sarà più bisogno di loro”. I primi 90 soldati hanno già raggiunto il Camerun lunedì, spiega il documento, e tutti i militari impegnati saranno dotati di armi adeguate per provvedere “ala propria protezione e sicurezza”, ma non dovrebbero essere impegnati direttamente in combattimento.

Come riporta la Bbc, il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest ha confermato che la missione sarà parte di “un più ampio sforzo regionale per fermare la diffusione di Boko Haram e di altre violente organizzazioni estremiste nel’Africa Occidentale”.

Boko Haram ha dimostrato negli ultimi mesi la capacità di resistere all’offensiva militare messa in atto dalle forze armate di Camerun , Chad, Niger e Nigeria e della task force creata dall’Unione Africana tornando a colpire in diverse occasioni. Domenica scorsa due donne si sono fatte saltare in aria nella città di Kangaleri, nel nord del Camerun, uccidendo 9 persone e ferendone 29.

Ti potrebbero interessare anche:

RUSSIA/ Pussy Riot, Nadia in ospedale fino al termine della pena
IL PUNTO/ Nucleare, fermato il timer sul negoziato con l'Iran.Ma è un buon segno?
Usa, Cruz vince le primarie repubblicane in Kansas: Uniti contro Trump
Trump: 'A Cuba servono elezioni libere' e cancella l'accordo di Obama
Myanmar, esercito spara con i mortai sui civili Rohingya: 71 morti
LIBIA: MSF, CATASTROFE SANITARIA NEI CENTRI DI ZINTAN E GHARYAN



wordpress stat