| categoria: Dall'interno

ESCORT/ Pm, Tarantini tentò di reclutare la Arcuri per il Cav

Per convincere Manuela Arcuri a prostituirsi in coppia con l’amica Francesca Lana in favore di Silvio Berlusconi, Gianpaolo Tarantini “si invento’ che Berlusconi voleva far condurre il Festival di Sanremo all’Arcuri”. Lo ha detto il pm Eugenia Pontassuglia nella requisitoria al processo ‘Escort’ parlando del tentativo di reclutamento dell’Arcuri da parte di Tarantini. L’attrice pero’, nonostante il pressing di Gianpi e di Francesca Lana, che e’ imputata nel processo, rifiuto’ di andare a letto con l’allora premier. Il pubblico ministero, citando alcune intercettazioni telefoniche, ha detto che Gianpi disse a Lana: “A quello (Berlusconi, ndr) dovete fare un bel numero tu e l’amica tua (Arcuri, ndr)”. “L’obiettivo di Tarantini e Lana, lo strumento attraverso il quale si puo’ ottenere di piu’ da Berlusconi – ha sostenuto la pubblica accusa – e’ quello di far andare insieme Lana e Arcuri”. Cio’ – secondo l’accusa – emerge anche dalle intercettazioni tra Lana e Tarantini in cui la donna, dopo essere stata per due volte a letto con Berlusconi, dice: “Lui vuole lei”. Il pm Pontassuglia ha definito Tarantini un “campione” parlando del viaggio sull’aereo presidenziale da Roma a Milano fatto dall’imprenditore barese assieme a Berlusconi e altre due donne, tra cui la dominicana ex conduttrice di Colorado Cafe’ Marysthell Polanco, il 26 novembre 2008.

Ti potrebbero interessare anche:

LORIS/ Veronica accusa la madre: «Sono in carcere per colpa tua»
Coldiretti, business spinge frodi del vino, +150% in un anno
Romani tra i più scontenti in Ue per qualità aria
Croda Rossa, crollati 700mila metri cubi di roccia
Corruzione al porto di La Spezia, arresti e misure cautelari
Accoltella due giudici a Perugia, arrestato. Orlando dispone verifiche



wordpress stat