| categoria: Roma e Lazio

Sabella, molti dirigenti in Campidoglio incapaci o corrotti

«Sono odiatissimo in Campidoglio perché ho detto più volte che alcuni dirigenti, non tutti, o sono corrotti o incapaci. Credo siano meno quelli corrotti, ma gli incapaci sono tanti». Lo ha affermato, nel corso di un dibattito al circolo Pd di Pietralata, l’assessore alla Legalità di Roma Capitale, Alfonso Sabella, parlando di alcuni casi di mal funzionamento della macchina amministrativa del Comune riscontrati al suo arrivo in Campidoglio. «Ho visto cose che voi umani…», ha poi aggiunto l’assessore, citando un noto film, prima di descrivere, senza entrare nei particolari, un caso di appalto quantomeno sospetto di cui ha portato gli atti in Procura. «Sulla corruzione – ha aggiunto – si può fare ancora tanto. Roma è ancora una città corrotta e per questo non bisogna interrompere questo percorso di discontinuità» intrapreso dal sindaco di Marino.

Ti potrebbero interessare anche:

Casini lancia Giulia Bongiorno per il Lazio, Pdl in alto mare
Il ciclone Zingaretti sulla Regione, via sprechi, norme anticasta. Tagli a stipendi e vitalizi
Non c'è tregua, cassintegrato si suicida lanciandosi da un ponte nel Viterbese
LATINA/ Mafia, distrutto impianto elettrico del Villaggio della Legalità di Borgo Sabotino
GIUBILEO/ Il Papa a sorpresa dagli anziani e dai malati di Casa Iride, a Monte Spaccato
Monteverde, a Villa Sciarra degrado senza precedenti



wordpress stat