| categoria: Roma e Lazio

Campidoglio, capodanno speciale con cultura e spettacoli in periferia

«Un capodanno straordinario, un appuntamento che guarda alle aree più lontane della città e al loro protagonismo culturale. Quest’anno per i romani l’appuntamento del 31 dicembre sarà nelle quattro aree che si trovano ai quattro punti di partenza delle metropolitane A e B, che ospiteranno concerti, spettacoli, iniziative». Lo afferma in una nota il sindaco Ignazio Marino. «È una novità che abbiamo promosso, finanziando con un bando da 300 mila euro quanti porteranno idee e proposte innovative capaci di raccogliere un grande numero di persone. Il nostro impegno per la cultura, anche fuori dai luoghi tradizionali del centro, è sempre stato grande: penso alla street art, di cui Roma è tra le capitali più amate e visitate, come al rilancio di aree archeologiche collocate nelle aree più lontane della città. Sarà un Capodanno nuovo, che cambierà molte abitudini e che è destinato ad essere ricordato e a fare tendenza», conclude.

Ti potrebbero interessare anche:

Rom, una soluzione oltre le ronde?
OLTRE OGNI LIMITE/ Abusivi in azione sotto il naso dei vigili. E qualcuno si stupisce
Sel resta fuori, Marino verso un monocolore Pd
Fi, il 29 aprile presenteremo lista per Bertolaso
CODACONS, SU STADIO PROCURA ADESSO INDAGA A SEGUITO NOSTRO ESPOSTO
Viterbo, la Macchina di Santa Rosa non sarà esposta in largo Facchini di Santa Rosa



wordpress stat