| categoria: salute, Senza categoria

Tumori, per il colon-retto passi avanti dagli studi sulle staminali

Capire le caratteristiche e i punti deboli delle cellule staminali del tumore al colon permette di sviluppare terapie capaci di eliminare e privare il tumore delle sue capacità di rigenerarsi, resistere alle terapie e formare metastasi. È quello che ha cercato di fare studiando le cellule staminali di tumore del colon-retto, il team di ricercatori dell’Istituto superiore di sanità (Iss) guidato da Ann Zeuner, insieme a un’equipe di colleghi del Cnr di Napoli, dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e del National Cancer Institute statunitense, e pubblicata sulla rivista Cell Death and Differentiation. «La linea di studi sulle cellule staminali del cancro del colon rappresenta una delle eccellenze della ricerca nel nostro Istituto – afferma Walter Ricciardi Presidente Iss- Si tratta di studi fondamentali perché l’incidenza di questo tumore è in rapida crescita soprattutto nell’Italia meridionale, anche a causa del progressivo abbandono della dieta mediterranea». I ricercatori dell’Iss hanno individuato dunque una caratteristica unica di queste cellule: la presenza sulla loro superficie di una proteina tipica delle cellule staminali embrionali, chiamata Cripto, che fornisce alle cellule tumorali un’aumentata capacità di generare altre cellule maligne e di formare metastasi. «Abbiamo bloccato le funzioni di Cripto con degli »interruttori molecolari« in grado di sopprimere la presenza di questa proteina – spiega Ann Zeuner, ricercatrice del Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare dell’ISS – e abbiamo ottenuto una inibizione delle attività cellulari collegate alla progressione e diffusione del tumore. Questo ci spinge a proseguire con le ricerche in questa direzione per poter individuare un bersaglio efficace per bloccare la diffusione del cancro».

Ti potrebbero interessare anche:

La fidanzata del Cavaliere a Bari sotto il palco con il barboncino Dudù
TEATRO/ Al Ghione di Roma Albertazzi interpreta 'Il Mercante di Venezia'
Arriva l'auricolare anti-obesità, conta calorie e fotografa cibo
Maxi operazione-pulizia, sgomberato campo abusivo al Cappellaccio, arrestato pusher con 2,5 kg di dr...
Quattro sorelle vanno al fiume, due muoiono: tragedia nel Secchia
COLDIRETTI, UN ALLARME ALIMENTARE AL GIORNO NEL 2018



wordpress stat