| categoria: Dall'interno

MALTEMPO/ Calabria, sospesa la circolazione ferroviaria anche sulla linea tirrenica

Traffico ferroviario sospeso anche sulla linea Tirrenica in Calabria. Per il pericolo di esondazione del torrente Condoleo, fra le località di Favazzina e Scilla, e possibile conseguente frana sui binari, Rfi, infatti, ha disposto la sospensione della circolazione fra Bagnara e Villa San Giovanni Cannitello, sulla linea Paola – Reggio Calabria. Il treno InterCity 551 è stato fermato nella stazione di Bagnara. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana stanno monitorando l’evolversi della situazione e in particolare le condizioni di sicurezza per la percorribilità dei binari da parte dei treni. Intanto Rfi, malgrado le difficoltà di circolazione anche sulle strade, ha istituto servizi sostitutivi con autobus per trasportare a Reggio Calabria i passeggeri di alcuni convogli rimasti bloccati nelle stazioni di Locri, Brancaleone e Roccella Ionica in seguito alla sospensione in due tratti della circolazione sulla linea ferroviaria Ionica. Lo rende noto la società. La sospensione della circolazione è stata disposta prima per l’allagamento dei binari nel tratto fra Roccella Ionica e Palizzi e poi per lo smottamento della massicciata tra Ferruzzano e Brancaleone.

Ti potrebbero interessare anche:

MAFIA/1 - Azzerate le cosche palermitane decine di arresti
Autoveicoli troppo vecchi: la Campania è la regione con vetture più inquinanti
CARCERI/ Ok della Camera alla riforma della custodia cautelare, stop alle manette facili
VATICANO/ Bergoglio: 'La chiesa di Tokyo sopravvisse senza preti'
Treviso, coppia di pensionati massacrati in giardino a colpi di spranga e pugnale
CORONAVIRUS/ Lasciate uscire almeno mezz'ora al giorno i ragazzi autistici



wordpress stat