| categoria: esteri

Marijuana libera, l’Ohio boccia il referendum

I cittadini dell’Ohio hanno bocciato a grande maggioranza la legalizzazione della marijuana per uso ricreativo. Quasi due terzi dei votanti hanno votato contro la proposta, secondo risultati relativi al 72% dello spoglio. E il no ha vinto in tutto le 88 contee dello Stato, riferisce il quotidiano locale Columbus Dispatch. Il referendum, indetto dal gruppo ResponsibleOhio, proponeva di permettere ad ogni persona maggiore di 21 anni di possedere fino a un’oncia (28 grammi) di marijuana per uso personale. Se avesse prevalso il Si, l’Ohio sarebbe diventato il quinto Stato americano a permettere l’uso libero della marijuana dopo Colorado, Washington, Oregon e Alaska.

Ti potrebbero interessare anche:

SPAZIO, la Farnesina "confida" in accordo con Usa
La Siria esulta, "La nostra fermezza ha sventato l'aggressione"
Baghdad/ Nessuna chiusura dello spazio aereo ai velivoli turchi
Vacilla la tregua in Ucraina. Esplosioni, spari e un morto
Salta l'arresto di tre jihadisti, la polizia francese sbaglia aeroporto
Cina-India, risale la tensione al confine



wordpress stat