| categoria: sanità

FARMACI/ Parafarmacie si alleano con Conad per liberalizzazione della fascia C

La Federazione nazionale parafarmacie italiane scende in campo insieme alla Conad per sostenere la battaglia sulla liberalizzazione dei medicinali di fascia C. I farmacisti di parafarmacia supporteranno l’iniziativa ‘Liberalizziamoci’, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini e raccogliere firme per una petizione indirizzata al presidente del Consiglio e ai ministri della Salute e dello Sviluppo economico, affinché la vendita dei farmaci di fascia C sia allargata alle parafarmacie. La decisione – spiega una nota – è stata presa dopo un incontro tra il presidente della Federazione nazionale parafarmacie italiane, Davide Gullotta, e l’amministratore delegato di Conad, Francesco Pugliese. «I nostri farmacisti sono iscritti allo stesso Albo professionale, hanno conseguito la stessa laurea, hanno uguale ruolo e competenze rispetto a coloro che lavorano nelle farmacie – sottolinea Gullotta – A ben oltre 6 anni dalla nostra nascita oggi siamo un valido presidio sanitario, un interfaccia serio che con elevata professionalità dispensa consigli al cittadino consumatore: il nostro migliore biglietto da visita infatti sono i nostri clienti. Ed è per questo che scendiamo in prima linea di fianco a un alleato importante come la Conad, che fa di questa politica il suo obiettivo primario».

Ti potrebbero interessare anche:

San Raffaele, partite le prime 40 lettere di licenziamento
Appalto truccato, arrestato ex commissario Asp di Palermo
Sla, arriva a Roma la protesta contro i tagli del fondo nella legge di stabilità
Otto Regioni in piano rientro per la Sanità
Il monitoraggio in farmacia scova le malattie del cuore
Depressione, l’allarme dell’Oms: “In 10 anni aumentata quasi del 20%”.



wordpress stat