| categoria: Dall'interno

MIGRANTI/ Cantone, più garanzie se appalti per i centri gestiti direttamente dalle Prefetture

«Speriamo in tempi brevissimi di chiudere questa sorta di bando tipo (per la gestione dei centri di accoglienza ndr) con il ministero dell’Interno, indicando dei principi chiari. E ci auguriamo, perché questo è l’altro problema meno attenzionato, che venga anche individuato con precisione chi fa stazioni appaltanti, perché sul territorio non c’è omogeneità, in qualche caso se ne occupano gli enti locali, in altri le regioni, in altri ancora consorzi ad hoc. Al contrario, l’individuazione con precisione di questo meccanismo è quello che più di ogni altro può evitare problemi per il futuro. Forse in questo senso la possibilità che gli appalti possano essere gestiti direttamente dalle prefetture potrebbe garantire una maggiore omogeneità e trasparenza». Lo ha detto il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, nel corso dell’audizione in commissione Migranti.

Ti potrebbero interessare anche:

ALITALIA/Oggi incontro con i sindacati, nuovo round sul piano industriale
Telecamere davanti a bagni e docce in lido a Bari, proteste
Autolesionismo, bullismo e web, è disagio dei teenager
Con il caldo volano acquisti di acqua (+17%) e gelati(+19%)
Truffa all’ospedale di Caserta, sei arresti, 41 indagati
Venezia: San Marco punto più basso della città, stazione il più alto



wordpress stat