| categoria: esteri

SIRIA/ Video choc on line, l’Isis spara a duecento bambini

Non ha fine l’orrore del sedicente Stato Islamico (Is), che ha filmato l’esecuzione di 200 bambini in Siria. Sdraiati uno accanto all’altro, faccia a terra, i bambini rapiti dall’Is vengono uccisi a colpi di mitragliatrici e di fucili da una dozzina di jihadisti. All’inizio del filmato un miliziano, forse un comandante dell’Is, esamina da vicino i bambini voltati di spalle e spara ad alcuni di loro a distanza ravvicinata. A un certo punto altri jihadisti, con il volto coperto, si uniscono al primo e sparano anche loro, compiendo una vera e propria esecuzione di massa. Il video, diffuso da un attivista yemenita anti Is, è stato rilanciato da diversi siti, compreso quello di Ynet.

Ti potrebbero interessare anche:

SIRIA/ I ribelli attaccano la residenza di Assad a Damasco
Tifosi laziali ancora trattenuti in Polonia, Bonino: 'Tifosi banditi? Da Sinkiewicz parole sconvenie...
IL PUNTO/ Usa, il tabù della parola "negro" e la bandiera confederata. La paura del razzis...
Tsipras spegne l'incendio Syriza, varato il rimpasto. Fuori tutti i radicali
USA 2016/ Hillary in difficoltà, è l'ora di Biden
Usa, sparatoria in un giornale del Maryland: cinque morti, arrestato l'aggressore



wordpress stat