| categoria: Roma e Lazio

La prima gaffe di Tronca, stop ai veicoli inquinanti, ma i romani non lo sanno

Prima gaffe e prima dimostrazione di buon senso del commissario Tronca. Stop ai veicoli inquinanti, ma senza multe. Accade oggi a Roma, a causa della mancanza di comunicazione del provvedimento ai cittadini. Con un’ordinanza firmata ieri, Tronca aveva disposto il blocco della circolazione nella fascia verde per i veicoli più inquinanti dalle 7.30 alle 20.30 di oggi. Ma, poi, constatata la carenza di comunicazione, a quanto si apprende da Palazzo Senatorio, il Campidoglio ha deciso in autotutela di annullare le eventuali multe ai trasgressori.
Ma sarà stop alle auto più inquinanti all’interno della fascia verde anche domani, giovedì. Il divieto sarà in vigore dalle 7.30 fino alle 20.30. L’ordinanza con cui viene disposto il blocco del traffico per i veicoli più inquinanti «viene messa in atto – dicono dal Campidoglio – per automatismo ogni qualvolta il livello di polveri sottili nell’aria sfora i limiti consentiti».
Dunque, tenuto conto del superamento di Pm10 nell’aria, l’ordinanza commissariale sul blocco della circolazione nella Fascia verde per i veicoli più inquinanti sarà in vigore giovedì e riguarderà le seguenti categorie: autoveicoli a benzina euro 0 ed euro 1, diesel euro 0, euro 1 ed euro 2, motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0 ed euro 1, nonché microcar diesel euro 0 ed euro 1.

Ti potrebbero interessare anche:

MALTEMPO/ Marino, stanziati dieci milioni di euro
Maxi blitz nel Tridente contro tavolino selvaggio. Liberati 140 metri quadri di suolo pubblico
Sciopero metro, sparito l'audio con l'ordine di bloccare i treni. In nove rischiano il licenziamento
Caudo: chiusa la procedura per il Prg approvato nel 2008 (sindaco Veltroni)
Il Papa ha deciso, vietato fumare in Vaticano (dal 2018)
Sblocca cantieri/ la Raggi gira ai Municipi 37 milioni



wordpress stat