| categoria: attualità, Senza categoria

PARIGI/ Copasir, non possiamo escludere attacchi in Italia

Ci saranno attacchi simili a quelli di Parigi in Italia? «Non possiamo escludere niente, chi dice il contrario è un utopista. Chi dice che l’Italia è al sicuro sbaglia, vive in un altro mondo». Lo afferma il presidente del Copasir, Giacomo Stucchi
Il presidente del Copasir ha ribadito che la minaccia nei confronti del nostro Paese «è concreta» ed ha sottolineato che l’intelligence «lavora affinché tutto ciò non accada, mantenendo un livello di attenzione elevatissimo». «Servono più risorse per avere più strumenti, più mezzi e più uomini per il contrasto al terrorismo», ha aggiunto Stucchi ricordando che martedì il Copasir ascolterà il sottosegretario con delega ai servizi di intelligence Marco Minniti.

Ti potrebbero interessare anche:

LADISPOLI/Nuovo scandalo di baby squillo. Tre minorenni si prostituivano per comprarsi la droga
Il Papa ai cardinali messicani: no ad accordi sottobanco, non salite sui carri dei faraoni
Putin in Crimea, "Kiev non vuole gli accordi di Minsk"
Rimborsi al sindaco di Messina, tra le voci anche le gomme da masticare
SCUOLA: ANIEF, IN ESTATE AVREMO QUANTITÀ ENORME DI POSTI VACANTI
Droga prodotta dall'Isis per finanziare jihad, sequestro mondiale a Salerno



wordpress stat