banner speciale sanremo 2020
| categoria: Roma e Lazio

Volontari in divisa sui bus per scoraggiare i malitenzionati?

Volontari del terzo settore in divisa sui bus per scoraggiare i malintenzionati. Questa l’idea alla quale sta lavorando l’Atac, che ha pubblicato su alcuni quotidiani una manifestazione di interesse per un progetto di volontariato che aiuti l’azienda a innalzare la percezione di sicurezza” sia del personale dipendente sia degli utenti. I volontari saranno presenti “nei luoghi e negli orari più critici” per la mobilità cittadina, individuati da Atac in “circa 38 tra linee bus, tram, parcheggi di scambio e capilinea, presenziati da almeno due volontari per 4 ore al giorno tra le 7 e le 22, tutti i giorni feriali dal lunedì al sabato”. Chi dovesse aggiudicarsi la gara, avrà tra gli obblighi quelli di “provvedere alla dotazione ai volontari di una divisa sociale con caratteristiche deterrenti in ambito di security, garantire il decoro nel comportamento dei volontari, provvedere all’assicurazione degli appartenenti contro morte, infortuni e per la responsabilità civile verso terzi”. Un progetto, dunque, che ricalca l’iniziativa “Presenza amica”, cancellata da Atac nel luglio di due anni fa, grazie al quale circa 200 volontari dell’associazione carabinieri in congedo “Martiri di Nassiriya” controllavano linee bus e stazioni delle metro A e B. Per partecipare al bando gli operatori del terzo settore interessati dovranno avere, tra i requisiti, “la piena disponibilità operativa nel Comune di Roma di almeno 120 volontari e la presenza tra i responsabili operativi di personale proveniente dal settore del trasporto pubblico locale o dal rango degli ufficiali delle forze armate o di pubblica sicurezza”. L’eventuale affidamento del progetto avrà una durata di 12 mesi. Atac, dal canto suo, si riserva la facoltà di non dar corso alla procedura.

Ti potrebbero interessare anche:

Cattoi, il nuovo piano sulla cartellonistica regola il contenuto dei messaggi
Sapienza, fumata nera per il nuovo rettore. Si rivota dal 30 settembre
Mafia Capitale, terremoto in Regione Lazio: si dimette il capogruppo del Pd Vincenzi, tremano i vert...
Giachetti, cosa non si fa per il Campidoglio
IL PUNTO/ Pace fatta tra esercenti e assessore. Ora servono i risultati
Albero crolla su bus Atac, autista ferito in viale delle Milizie



wordpress stat