| categoria: politica

La Legge di stabilità va in aula domani: ostruzionismo e ipotesi fiducia

L’aula del Senato inizierà domani l’esame del testo di legge con voto finale previsto entro sabato. I lavori in commissione per ora sono impantanati. Non si sa se la legge di Stabilità arriverà a Palazzo Madama con o senza mandato al relatore. Tutto dipende dal fatto che la commissione Bilancio riesca a terminare l’esame e la votazione degli emendamenti ai 52 articoli del provvedimento. Se la Stabilità arriva in aula senza che la commissione abbia votato il mandato al relatore, prendono piede l’ipotesi del maxiemendamento del governo e il voto di fiducia.

Ti potrebbero interessare anche:

GAFFE A CINQUE STELLE/ Crimi: "Napolitano? Beppe lo ha tenuto abbastanza sveglio". Tardive...
Renzi, non si vota prima del 2015 e io sarò a Palazzo Vecchio
Milleproroghe approda in Aula Senato
MOSE/ Orsoni, l'opposizione chiede le immediate dimissioni
Toti-Berlusconi, vertice a Portofino
Nello Musumeci, insediamento a Palazzo d'Orleans lunedì 20



wordpress stat