| categoria: attualità

Terrorismo, sequestrati in Italia 800 fucili diretti in Turchia

Gli uomini della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Dogane di Trieste hanno posto sotto sequestro 800 fucili a pompa diretti dalla Turchia al Belgio. Il carico è stato scoperto in un tir olandese, guidato da un turco, sbarcato al porto di Trieste il 23 novembre, proveniente dalla Turchia e destinato in Germania, Olanda e Belgio.

Ti potrebbero interessare anche:

Tav: scatta per la prima volta l'accusa di terrorismo
Tredicenne si uccide, prima manda un sms alla madre
Minorenne morta in spiaggia, arrestate 3 ragazze a Messina: le vendettero la droga
BRUXELLES/ Paura per centrali nucleari, si teme una "bomba sporca"
GRECIA/ Centinaia di migranti in mare. Nuova strage in Libia, decine di cadaveri su spiagge
Turchia, gli arresti sono oltre 10mila, cancellati 11mila passaporti



wordpress stat