| categoria: Qui Parkinson, sanità

Più malati di parkinson in Veneto, meno in Sardegna

Sono 240 mila in Italia i malati di Parkinson. Ma la loro distribuzione geografica non è omogenea. Il numero maggiore di casi, infatti, si registra in Veneto col maggior tasso di malattia a Padova: 26,28 casi ogni 10mila abitanti. Il valore più basso invece in Sardegna, a Sanluri: appena 2,98 casi per 10mila, che, in linea con la bassa prevalenza dell’isola, assegnerebbe il primato di località più indenne da Parkinson d’Italia alla cittadina sarda che diede i natali al padre di Giuseppe Saragat. Sono i dati di una ricerca realizzata, in occasione della Giornata Nazionale Parkinson (28 novembre), organizzata dalla Fondazione Limpe per il Parkinson onlus e dall’Accademia Limpe-Dismov.

Ti potrebbero interessare anche:

Da Nord a Sud, troppe risonanze inutili sugli anziani
Puglia ospedali in emergenza, le Asl chiamano i medici interinali
Sanità, crolla il numero di aborti: sotto i 100mila l'anno
Residui antibiotici nel miele, i veterinari lanciano l'allarme
SCHEDA/ 1 - I numeri delle malattie reumatiche
Cancro all'utero, crolla copertura sul papilloma virus



wordpress stat