| categoria: sport

Video hard, Valbuena contro Benzema: “Non farei una cosa così neanche al mio peggior nemico”

«Non farei una cosa del genere nemmeno al mio peggior nemico». Mathieu Valbuena rompe il silenzio sul caso sextape e si dice «molto deluso» da Karim Benzema, l’attaccante del Real Madrid indagato in Francia per complicità nel tentativo di estorsione ai suoi danni. Benzema è accusato di avere fatto da intermediario tra Valbuena, suo compagno in Nazionale, e i ricattatori che gli chiedevano una somma di denaro per non divulgare un video a luci rosse girato con la sua compagna. Valbuena fornisce la sua versione dei fatti in un’intervista al quotidiano Le Monde e risponde così a chi domanda se abbia ricevuto pressioni da Benzema: «Nel suo modo di parlare non è stato aggressivo, non ha parlato in modo esplicito di soldi ma quando tu insisti per farmi incontrare qualcuno…Non ho mai visto qualcuno che fa distruggere un video gratis solo perché ti adora. Bisogna evitare di trattare da idioti la gente». 

Ti potrebbero interessare anche:

Il Milan ferma la Roma, giallorossi a -5 dalla Juve
Giovinco-Llorente, e la Juve torna a +8 sulla Roma
AUTOMOBILISMO/ Ferrari trionfa alla 24 ore di Le Mans
La Roma si presenta, siamo a caccia dello scudetto
Calcio scommesse, ci risiamo: scoperte nuove partite combinate
Juve-Napoli, 3-0 a tavolino confermato



wordpress stat