| categoria: primo piano

Terrore a Istanbul, esplosione vicino alla metro: “è stata bomba”

Esplosione nei pressi di una fermata della metro Bayrampasa di Istanbul. Il presidente del municipio di Bayrampasa, Atilla Aydiner, ha dichiarato alla tv ‘A Haber’ che lo scoppio è stato provocato da una ‘pipe-bombe’, un ordigno artigianale costituito da un tubo riempito di esplosivo e schegge di metallo. Secondo Aydiner il bilancio è di sei feriti. In precedenza, il governatore di Istanbul, Vasip Sahin, aveva parlato di un ferito senza fornire particolari sulla causa dell’esplosione. “Stiamo valutando – ha detto, citato dall’Anadolu – tutte le possibilità”. I media locali avevano parlato, invece, di un morto e sei feriti. L’esplosione è avvenuta intorno alle sei del pomeriggio ora locale, all’altezza di una intersezione tra due linee della metro in una zona centrale del lato europeo di Istanbul.

Ti potrebbero interessare anche:

Decide Grasso, il Senato parte civile contro Berlusconi
Governo, tutte le misure del Def
Ultimatum ad Atene, intesa in 5 giorni o fallisce
E' fatta, Marino ha formalizzato le dimissioni da sindaco. Decadrà il 2 novembre
Disoccupazione torna a crescere (11,4%). Quella giovanile è al 37,9)
È morto Piero Ottone, maestro di giornalismo



wordpress stat