| categoria: Roma e Lazio

Scintille Renzi-Marchini. “Alfio non è in partita”, “Senza di noi Marino ancora sindaco”

Che io corteggi Marchini «l’ha detto lei. Marchini non mi sembra una donna, è fuori tema. Ma in generale mi sembra assolutamente non in partita». Lo ha detto il premier Matteo Renzi rispondendo a una domanda di Bruno Vespa sulle candidature alle elezioni a Roma.«Non so bene a quale partita Renzi si riferisca. A noi interessa solo quella per decidere il futuro di Roma e di questo ne riparleremo a urne chiuse. Nel frattempo gli ricordo che senza di noi non sarebbe stato capace neanche di far dimettere il proprio sindaco. Auguri!», ha replicato in una nota Marchini al premier.«Marchini ha fatto bene a rispondere a muso duro al premier mai votato da nessuno. La spocchia di Renzi è insopportabile. Lasci in pace la nostra città che con Marino il suo PD paragrillino ha fatto solo danni». Lo scrive, in una nota, Francesco Storace, vicepresidente del consiglio regionale del Lazio e segretario nazionale de La Destra.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma Tuscolana, dramma della gelosia accoltella rivale in amore: grave 28enne
DIETRO I FATTI/ Marino, Ztl e Tar. Marino avrà imparato la lezione?
Malore per l'assessore Sabella, ricoverato all'Umberto I
Uccide motociclista sul Gra e poi scappa: individuato il pirata
ELETTORANDO/ Il caso Bertolaso paralizza il centro destra. Finirà con Marchini o con la Meloni?
TERREMOTO - Il dramma di Amatrice. Il sindaco: il Paese non esiste più



wordpress stat