| categoria: politica

Emiliano, nuovo piano di riordino degli ospedali pugliesi entro l’anno

«Con i dati del Sant’Anna (Istituto di Pisa ndr) lavoreremo prima di tutto sul nuovo piano di riordino ospedaliero che sarà pronto entro l’anno. Poi, nel medio/lungo periodo dei prossimi cinque anni, stiamo anche lavorando ad un rilancio dell’utilizzo delle nuove tecnologie affinché, laddove sia possibile con la telemedicina, l’ospedale possa raggiungere il paziente nella propria casa. In questo modo abbassiamo i costi e aumentiamo la cura verso gli utenti». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia e assessore alla salute, Michele Emiliano, al termine dell’incontro tenuto, unitamente al direttore di dipartimento Promozione della Salute, Giovanni Gorgoni con i rappresentanti dei sindacati generali per il primo confronto tematico sulla sanità, all’indomani della istituzione del tavolo permanente per la condivisione dei principali temi della programmazione regionale. In serata Emiliano e Gorgoni hanno incontrato i rappresentanti della Fials. Il governatore ha confermato che tra qualche giorno saranno a disposizione tutti i dati, che saranno «permanentemente consultabili», relativi alla valutazione delle performance del sistema sanitario pugliese messi a punto dai ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Dati che saranno interessanti per poter definire il prossimo piano di riordino ospedaliero. «Stiamo provando a mettere in sicurezza il sistema sanitario – ha detto Emiliano ai sindacati – e per fare questo dobbiamo mettere le basi quest’anno per poter partire l’anno prossimo e per porre al governo la questione fondamentale dei criteri di riparto del Fondo sanitari». Il presidente ha poi confermato il no all’aumento delle tasse e ha tracciato una lista delle priorità. I sindacati hanno sottolineato la necessità, contemporaneamente all’attuazione del piano di riordino ospedaliero, di far ripartire la sanità territoriale e quella dei distretti

Ti potrebbero interessare anche:

PD/ Civati, Renzi cambi toni e non arrivi ad un confronto western
Giustizia, su separazioni e divorzi si cambia
PROFILO/ Di Stefano, ex poliziotto atleta, discusso "campione" di voti
Amministrative, tavolo Fi-Fdi-Lega per fare il punto sui candidati
TAV: TONINELLI, 'NUMERI ANALISI IMPIETOSI, ORA DECIDERÀ GOVERNÒ
STALLO C.DESTRA IN CALABRIA,IN FI SCOPPIA CASO CARFAGNA



wordpress stat