| categoria: spettacoli & gossip

Beatles: Venduta all’asta per 2,2 milioni di dollari la batteria di Ringo Starr

La batteria che Ringo Starr suono’ per registrare alcuni dei primi successi dei Beatles e’ stata venduta per 2,2 milioni di dollari ad un’asta al proprietario della squadra professionistica di football americano degli Indianapolis Colts Jim Irsay. La casa d’aste Julien’s Auctions ha comunicato che i tre pezzi della Ludwig Oyster Black Pearl sono stati acquistati in una vendita a Beverly Hills nella giornata di ieri. L’asta, durata due giorni, comprendeva oltre 800 oggetti appartenuti al batterista dei Beatles o alla moglie, l’attrice Barbara Bach. Starr utilizzo’ la batteria andata all’asta in piu’ di 200 concerti tra il maggio 1963 e il febbbraio 1964 e nella registrazione di successi come ”Can’t Buy Me Love”, ”She Loves You”, ”All My Loving” e ”I Want to Hold Your Hand”.

Ti potrebbero interessare anche:

E' quasi certo, Hunziker mamma in estate. Sarà un "trussardino"
Ligabue conquista Londra. Tutto esaurito alla Royal Albert Hall
Milano in lutto, dopo Zuzzurro è morto anche Piero Mazzarella
IL CASO/ 2 - Centovetrine addio, la rivolta degli autori
Pooh, 50 anni di storia, un ultimo show prima dell'addio
Ballando con le stelle, i vip tornano in pista. E la criminologa Bruzzone osserva



wordpress stat