| categoria: Dall'interno

VATILEAKS/ Processo rinviato a data da destinarsi

È stato rinviato a data da destinarsi il processo per il cosiddetto caso ‘Vatileaks 2’. È questa la decisione presa dal Tribunale del Vaticano, che nell’udienza odierna durata circa un paio d’ore ha esaminato le eccezioni prodotte dalle difese dei cinque imputati e le richieste di documenti, perizie e testimonianze da portare al processo. Iniziata alle 9.42, l’udienza non è entrata nella fase dibattimentale ma si è limitata all’esame delle eccezioni preliminari e delle richieste delle difese degli imputati, tutti e cinque presenti con i loro difensori. Le eccezioni prodotte, riguardanti la competenza giuridica territoriale del Tribunale del Vaticano, l’eventuale status di ‘rifugiata politica in Italia’ rivendicato da Francesca Immacolata Chaouqui e la richiesta di una perizia psicologica nei confronti di monsignor Lucio Angel Vallejo Balda che ne dimostri la labilità psico-emotiva sono state respinte dalla Corte che alle 10.24 si è ritirata per deliberare e dopo un’ora di camera di consiglio alle 11.25 si è espressa.Se la perizia psicologica è stata respinta perchè non ammissibile, è stata invece accettata la perizia psichiatrica già esistente, con il mandato alla Gendarmeria vaticana di prelevarla dall’appartamento di monsignor Vallejo Balda, che resta in stato di arresto. Ammesse anche le perizie informatiche, relative agli scambi di e mail, chat e sms ma un’udienza a porte chiuse dovrà stabilire quali sono pertinenti al processo e dunque ammissibili e quali vanno invece escluse. Infine, tutti i dodici testimoni richiesti dalle difese degli imputati sono stati ammessi al processo che, a questo punto, sarà presumibilmente aggiornato al nuovo anno

Ti potrebbero interessare anche:

Feto umano in un frigo all'Università Bicocca di Milano
MALTEMPO/ Consiglio nazionale dei geologi: 'Evitabili tante morti per le alluvioni'
TORINO/Accoltellati in strada, vittime sono due marocchini
Bimbo autistico 'in corridoio', scontro tra mamma e scuola
Video su internet, con 'botnet' anche 60% visite false
Venti fari in concessione per 50 anni, boom di richieste



wordpress stat