| categoria: esteri

Caso Pistorius, l’atleta ottiene gli arresti domiciliari

Oscar Pistorius ha ottenuto gli arresti domiciliari su cauzione. L’ex atleta è in attesa della condanna per l’omicidio volontario della fidanzata Reeva Stenkamp nel 2013, dopo il verdetto d’appello pronunciato dal tribunale di Bloemfontein nei giorni scorsi, che aveva ribaltato quello di omicidio colposo emesso nel processo di primo grado. La prossima udienza del processo è stata fissata per il 18 aprile. Come riporta la Bbc, Pistorius ha dovuto versare una cauzione di 10mila rand (circa 700 dollari). L’ex atleta verrà controllato con un dispositivo elettronico e potrà uscire dalla sua abitazione solamente tra le 7 della mattina e mezzogiorno, ma rimanendo in un raggio di 20 chilometri. A Pistorius è stato anche chiesto di consegnare il passaporto. L’ex atleta rischia una condanna fino ad un massimo di 15 anni. 

Ti potrebbero interessare anche:

Anche Obama ha l'emergenza immigrati clandestini. Stanziati due miliardi di dollari
FOCUS/ Scavalcata dall'Isis Al Qaeda punta all'Asia centrale
Cade aereo in Macedonia, 4 morti italiani
Trump jr: papà non sapeva di incontro con legale russo
IL PIANO MERKEL FUNZIONA, CDU INCORONA KRAMP-KARRENBAUER
LA GERMANIA PENSA DI ESPELLERE GLI ITALIANI SENZA LAVORO ?



wordpress stat