| categoria: politica

ELEZIONI/ Bindi, continueremo a fare la “fotografia” dei candidati

«Sulle candidature, continueremo a fare la loro fotografia, come abbiamo già fatto. Nessuno intende coprire le responsabilità di alcuno». Così la presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, rispondendo ai giornalisti che le chiedevano se ci sarà un intervento dell’Antimafia sulle candidature al municipio di Ostia in vista delle prossime elezioni comunali a Roma. «Dove c’è la mafia c’è il raccordo con la politica e il consenso sociale», ha ribadito Bindi. «Il salto di qualità è avvenuto con la giunta Alemanno ma noi non abbiamo mai negato la capacità di compenetrare l’amministrazione e i consiglieri di maggioranza. Piuttosto ci siamo posti un interrogativo: perchè la Commissione di accesso non è stata fatta prima a Ostia? Mafia Roma ha scoperto la pentola, ma questa era abitata già da prima. Ostia non è solo mafia capitale».

Ti potrebbero interessare anche:

"Accompagnateci fino a Montecitorio". Il 15 marcia dei neo parlamentari grillini. Vecchi p...
SONDAGGI/ Regge la fiducia in Renzi, il Pd al 42,7%
Fitto lascia Fi e Ppe, Berlusconi felice: via un peso
Renzi: «Sospenderemo De Luca. Aspettiamo i pareri tecnici»
TV REGIME/ "Virus" cancellato dai palinsesti di Rai2
Grasso: 'Io uscito dal Pd? E' il Pd che non c'è più'



wordpress stat