| categoria: Dall'interno

Polizia denuncia sindacalista Sap, ha mostrato in tv caschi non in uso

Un dirigente del Sindacato autonomo di polizia (Sap) è stato denunciato dalla Polizia per aver mostrato in una trasmissione televisiva delle dotazioni non più in uso agli agenti, con l’obiettivo di sostenere la tesi che i poliziotti operano senza le condizioni di sicurezza. La vicenda, anticipata dal Corriere.it, è stata confermata dalla questura di Roma, che ha svolto le indagini e ha inoltrato la denuncia nei confronti del dirigente sindacale alla procura. L’uomo è stato sospeso dal servizio. Secondo la ricostruzione della digos, il sindacalista – in organico presso un commissariato di Roma – avrebbe interrotto il servizio per prendere due caschi e altre equipaggiamenti di lavoro (giubbotti antiproiettile e M12) non più in dotazione, prelevandoli da un armadio blindato di cui aveva le chiavi, per poi mostrarli ad un giornalista della trasmissione televisiva ‘Ballarò’, sostenendo che si trattava dell’equipaggiamento in dotazione con il quale gli agenti devono garantire la sicurezza. Sia i caschi sia il resto del materiale, sostiene la Polizia, erano destinati allo smaltimento. L’incontro con il giornalista, hanno ricostruito i poliziotti che hanno indagato sul collega, sarebbe avvenuto a monte Antenne, sopra Villa Ada. Alla procura la Polizia ha anche consegnato un video in cui si vede un poliziotto in divisa scendere da una volante, entrare in un cancello, e uscire poco dopo con due caschi in mano. A far scattare l’indagine una specifica richiesta del capo della Polizia Alessandro Pansa al questore di Roma affinché si facesse luce sul dirigente sindacale e su tutti gli altri poliziotti che in diverse trasmissioni televisive, con il volto e la voce travisati, sostiene la Polizia, «mostrano equipaggiamenti non più in dotazione agli agenti in servizio». Al dirigente viene contestato il peculato, l’abuso d’ufficio, l’interruzione di pubblico servizio, l’abbandono di posto di servizio, la pubblicazione di notizie esagerate false e tendenziose a turbare l’ordine pubblico«.

Ti potrebbero interessare anche:

Aumenta raccolta differenziata, organico a più 132% in 8 anni
Feste di Natale, vacanze e furti in casa, 6 precauzioni valide sempre
DESAPARECIDOS/ Piano Condor, al processo di Roma solo 8 ergastoli
“Dopo di noi”, se ci si mette la banca…
CARNEVALE VENEZIA NUMERO CHIUSO, 20MILA PER VOLO DELL'ANGELO
CROLLO PONTE: BALNEARI, SABATO MINUTO SILENZIO SU SPIAGGE



wordpress stat