| categoria: In breve

Mark Zuckerberg contro Trump, la mia voce a fianco del musulmani

Mark Zuckerberg scende in campo nella polemica sui musulmani provocata dalla proposta di Donald Trump, e con un post su Facebook scrive: «Voglio aggiungere la mia voce a sostegno dei musulmani nella nostra comunita’ e ovunque nel mondo». «Combatteremo – aggiunge – per proteggere i vostri diritti e creare un clima di pace e sicurezza.Dopo gli attacchi di Parigi e l’odio di questa settimana posso solo immaginare la paura che i musulmani sentono di essere perseguitati per le azioni di altri», scrive Zuckerberg, sottolineando come «gli attacchi alla liberta’ di chiunque finiscono per colpire tutti». «L’odio di qualcuno – prosegue il fondatore di Facebook – puo’ rendere facile soccombere al cinismo. Ma non dobbiamo perdere la speranza». «La speranza di un mondo migliore

Ti potrebbero interessare anche:

Dal 28 febbraio sospeso anche l'account del Papa su Twitter
Sezze diventa Far West, rapina al portavalori davanti all'ufficio postale. Banditi in fuga
Salumi italiani protagonisti al Parlamento Ue
LORIS/ I video smentiscono la mamma, l'auto mai davanti alla scuola
Pasqua, tutti all'agriturismo (+15%)
Basket in carrozzina, dal 17 al 19 luglio "triangolare Italia, USA e GBR a San Patrignano



wordpress stat