| categoria: attualità

Pubblica amministrazione, il governo prepara la stretta anti-fannulloni

Il governo prepara la stretta contro i fannulloni nella pubblica amministrazione. Ad annunciare un inasprimento delle sanzioni disciplinari è stato il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia. «Non applicare il Jobs Act al Pubblico impiego (e quindi mantenere le tutele previste dall’art. 18) «non significa non sanzionare chi fa male, tutt’altro. Noi daremo esiti concreti ai procedimenti disciplinari. Quelli introdotti da Brunetta non funzionano. Noi ci faremo carico che funzionino».

Ti potrebbero interessare anche:

MALTEMPO/ Cortina, il Vicesindaco: 'Ora bisogna capire cosa è successo e perchè'
Alluvionati di Genova, beffa di Natale: nessuna deroga. Si paga entro il 22 dicembre
Pakistan in rivolta contro le vignette di Charlie. Manifestazioni e scontri, grave un fotografo Afp
EXPO/ Fermati cinque francesi in fuga, prelievo del dna su 14 greci
Il Papa è atterrato a Cuba, ora l'incontro con il patriarca Kirill
Coronavirus, altri 43 morti in Italia e 329 nuovi casi



wordpress stat