| categoria: attualità

Corea del Nord: condannato all’ergastolo un prete canadese: voleva costruire un orfanotrofio

Un tribunale nordcoreano ha condannato all’ergastolo un pastore canadese per ‘crimini contro lo Statò. Hyeon Soo Lim, è stato condannato dopo un breve processo. I suoi familiari hanno riferito che l’uomo, di circa 60 anni, era giunto in Corea del Nord il 31 gennaio scorso nell’ambito di una missione umanitaria autorizzata, per realizzare un asilo nido e un orfanotrofio. Lim sarebbe stato molte volte in Corea dal 1997, sempre per ragioni umanitarie e non politiche.

Ti potrebbero interessare anche:

Il Cavaliere stringe sulle alleanze, nel Lazio risale Storace
Baby lavoratori, in Italia un ragazzino su venti
Alpi francesi, studenti travolti dalla valanga: due morti e tre feriti gravi. Cinque dispersi
WhatsApp da record: supera il miliardo di utenti
Le falle del Belgio, l'indirizzo di Salah era noto:nessuno lo disse all'intelligence
MANOVRA/ Insoddisfazione di Bruxelles per la risposta italiana



wordpress stat