| categoria: Roma e Lazio

E’ emergenza smog, targhe alterne anche lunedì e martedì

Tornano anche la settimana prossima le targhe alterne a Roma. Dopo le limitazioni alla circolazione di ieri e oggi, il Campidoglio ha reiterato il provvedimento anche per lunedì e martedì. Lunedì 21 dicembre stop ai veicoli con targa dispari, mentre il giorno successivo, martedì 22 dicembre, si fermeranno le targhe pari. Il divieto resta sempre fissato dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30.

Potranno circolare, invece, le categorie meno inquinanti: metano, gpl, ibride, euro 6 e ciclomotori due ruote quattro tempi euro 2 e moto quattro tempi euro 3. Intanto, per domani e domenica il commissario ha disposto il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all’interno della ‘Fascia Verdè dalle 7:30 alle 20:30. Lo stop riguarderà le auto a benzina ‘euro 0’, ‘euro 1’; auto diesel ‘euro 0’, ‘euro 1’ e ‘euro 2’; moto e scooter a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi ‘euro 0’ e ‘euro 1’; microcar diesel ‘euro 0’ e ‘euro 1’. Una delle principali novità inserite nell’ordinanza di Tronca è l’abbassamento a 18 gradi del valore massimo del riscaldamento per case e uffici sull’intero territorio comunale, fatta eccezione per ospedali, cliniche, scuole e assimilabili. In concomitanza con le targhe alterne, inoltre, il commissario ha disposto che venga ridotto da 12 a 8 il numero di ore di funzionamento degli impianti termici.

Per combattere lo smog, numerosi sono stati dal mese di novembre i blocchi della circolazione per i veicoli più inquinanti all’interno della ‘Fascia Verde’. Il provvedimento si è reso permanente dal 15 dicembre.

Da oltre un mese nella Capitale si registrano fenomeni di persistenza di un’alta concentrazione di polveri sottili nell’atmosfera. Per questo si stanno susseguendo da metà novembre provvedimenti mirati a limitare il traffico veicolare in città.

Questa mattina sono state 173 le sanzioni applicate durante i controlli per le targhe alterne, per un totale di 1.036 verifiche

Ti potrebbero interessare anche:

Piazza Navona, l'assessore rimedia con il gioco di luci
Ostia,Marino al lavoro per un commissario esterno e di garanzia
Funerali Casamonica, l'Enac avvia un'indagine interna sul permesso all'elicottero
PD/ Barca, ora scelte nette per Roma, la convention di Rutelli nasce vecchia
Due sigle sindacali hanno bloccato Roma. Caos trasporti Giunta Raggi cade nella trappola
Befana a Piazza Navona, blindata ma fredda e senza più fascino



wordpress stat