| categoria: sport

FIFA/ Blatter e Platini squalificati per otto anni

Il presidente della Fifa Sepp Blatter e quello della Uefa, Michel Platini, sono stati squalificati per otto anni da tutte le attività legate al calcio. Lo ha deciso la commissione etica della Fifa in relazione all’inchiesta interna relativa a un pagamento sospetto di 1,8 milioni di euro, in capo ai due dirigenti.

La Commissione non ha giudicato convincenti le spiegazioni del presidente Blatter e del capo dell’Uefa Platini, sulla vicenda del pagamento di due milioni di franchi svizzeri pagati dal primo al secondo, per prestazioni professionali lontane negli anni e mai contrattualizzate formalmente. La squalifica dei massimi vertici della Fifa ha effetto immediato e, anche se i due potranno presentare appello alla Fifa e poi anche dinanzi alla Corte arbitrale per lo sport, la prima inevitabile conseguenza è l’impossibilità per Michel Platini di candidarsi alle elezioni per la presidenza della Fifa il prossimo 26 febbraio. La commissione etica ha anche condannato Blatter e Platini al pagamento di un’ammenda, rispettivamente di 50mila e di 80mila franchi svizzeri.
A 79 anni Blatter conclude malamente la sua lunga carriera di amministratore del calcio mondiale. A capo della Fifa dal 1998, lo svizzero aveva già annunciato la sua intenzione di dimettersi prima delle elezioni presidenziali di febbraio.

Ti potrebbero interessare anche:

Pirlo-Balotelli, è un'Italia brasiliana: 2-1 al Messico
TENNIS/Atp Toronto, Federer in semifinale e festa di compleanno in campo
Manchester City offre un milione alla settimana per Messi
VOLLEY/ Olanda stende le azzurre, sfuma il pass diretto per Rio
Chelsea, ufficiale: Conte firma per tre anni
JUVE ELIMINA RIVALE, MANDZUKIC MANDA INTER KO



wordpress stat