| categoria: politica

Berlusconi, io resto in campo anche se incandidabile

«Io intendo adempiere fino in fondo al dovere che mi è stato addossato in 20 anni da milioni e milioni di elettori e lo farò nel modo più disinteressato perché prendendo a pretesto una sentenza politica paradossale sono stato reso incandidabile e ineleggibile con il voto della sinistra in Senato». Lo afferma in un videomessaggio di auguri di Natale, il leader di FI Silvio Berlusconi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lombardia, è testa a testa tra Maroni e Ambrosoli. E tutti tremano
SPENDING REVIEW/ Cottarelli, con tagli alle inefficienze meno tasse sul lavoro
Grillo indagato: ha istigato i militari a disobbedire
Renzi: a luglio affronteremo i temi della giustizia
Legge di stabilità, a caccia di 20-22 miliardi
Sgarbi fa un passo indietro su elezioni, appoggia Musumeci



wordpress stat