| categoria: Roma e Lazio

Vigili a Capodanno, firmata intesa: «Mille agenti in servizio la notte»

Firmato il protocollo d’intesa tra il Campidoglio e le organizzazioni sindacali su modalità, numero degli agenti coinvolti, ore di lavoro e garanzie di lavoro e sicurezza dei vigili urbani per la notte di Capodanno: 1.000 vigili in servizio per ventimila ore di lavoro straordinario. «Oggi abbiamo chiuso un protocollo che l’anno scorso non ci è stato permesso di chiudere ed è per questo che probabilmente lo scorso anno molti agenti, sbagliando, non hanno aderito o hanno fatto cose di cui risponderanno personalmente.

Dopo la firma di questo protocollo chiaro, non faremo mancare il nostro servizio alla città – ha detto Giancarlo Cosentino della Cisl Fp, al termine dell’incontro in Campidoglio tra i sindacati e il Campidoglio sull’organizzazione per la notte del 31 dicembre – Il protocollo definisce modalità, numero degli agenti coinvolti, ore di lavoro e le garanzie di lavoro e sicurezza dei vigili. L’amministrazione ha rappresentato la necessità di coprire cinque eventi e nelle prossime ore dovremo organizzare il lavoro per questi eventi, che richiederanno un numero importante di agenti coinvolti: le stime sono di un migliaio di persone, quasi il doppio della media degli eventi degli anni passati. La spesa che il Comune dovrà affrontare è di circa 15 euro l’ora per ventimila ore di lavoro straordinario

Ti potrebbero interessare anche:

Cambia il bilancio, più fondi al sociale e "trasfusione" all'Atac
Statue coperte a Roma, Rohani: "Non lo abbiamo chiesto noi"
Elezioni, Marino prende tempo e tiene Sel col fiato sospeso
Contrordine per la Pontina, l'Astral ci ripensa: «Nuovi limiti entro la fine di maggio»
IN PRIMO PIANO/ Le sabbie mobili dell’Ama
Niente rapporti con la stampa, nuove regole per i dipendenti capitolini



wordpress stat