| categoria: salute

Solo 8 minuti per la colazione, 4 bambini su 10 non la fanno

In Italia meno della metà del totale dei 6,3 milioni di bambini tra i 3 e i 13 anni fa tutti i giorni una colazione che prevede alimenti e bevande, 2,6 milioni di bambini la fanno qualche volta e 1,2 milioni non la fanno quasi mai. Qualcosa cambia durante il week end quando il numero di bambini che fa colazione sale a 4,1 milioni (65% del totale).

Rimangono comunque 3,5 milioni di bambini che non mangiano o non bevono a colazione. E’ quanto evidenzia una ricerca di GfK. Oggi la colazione è riconosciuta come il pasto più importante nella giornata. Le famiglie italiane dichiarano di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata e sono consapevoli che questa debba includere una colazione varia e bilanciata, ovvero che contenga carboidrati (cereali, pane, biscotti, ecc), proteine (latte e derivati), vitamine e minerali (frutta).

Tuttavia, secondo quanto rilevato da GfK, gli attuali ritmi di vita frenetici delle famiglie rischino di incidere anche sulla prima colazione e sulle sue modalità di consumo.

La fretta è il grande ospite indesiderato. Sono infatti sempre meno le famiglie che riescono a dedicare tempo di qualità per la colazione, a cui oggi si concede poco più di 8 minuti.

Ti potrebbero interessare anche:

Scoperta una molecola efficace contro gli attacchi di asma
Il Viagra compie 15 ani, tre miliardi di pillole e un nuovo formato
EBOLA/Sul sito del Ministero della Salute tutto quello che c'è da sapere
Carote, cavolo riccio e patate dolci contro la demenza
Forma a mela, scoperti i geni che fanno accumulare il grasso sulla pancia
Semi di lino: perchè sono importanti per i capelli?



wordpress stat