| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Colosseo, sperimentati per due giorni i metal detector

Il 24 e il 26 dicembre 2015 sono stati messi in funzione al Colosseo due metal detector a portale e con scanner per borse, affiancandoli ai già presenti controlli con la paletta, al fine di migliorare ancora gli standard di sicurezza del monumento. Si è così misurata la loro funzionalità in giornate dove era previsto e si è registrato un picco di presenze». Così in una nota la Soprintendenza speciale per il Colosseo, il museo nazionale romano e l’area archeologica di Roma. «Le prove condotte hanno confermato l’efficacia di questi impianti, installati sulla fila dei visitatori non muniti di biglietto o prenotazione e risultata più scorrevole che nei giorni precedenti – conclude la nota – Nelle prossime settimane i metal detector saranno portati a 4 e tarati sulle esigenze del monumento».

Ti potrebbero interessare anche:

Aerei, da domani nuove regole Ue sui liquidi a bordo
Marino-Pucci, da oggi tutti i grandi lavori pubblici in città avranno un "countdown"
25 APRILE/ Niente corteo per i 70 anni della liberazione. L'Anpi a Porta San Paolo: "Sett'anni ...
Matteo Renzi a sorpresa alla Festa dell'Unità
Alfonsi, il 24 dicembre si aprono le buste del bando per la festa della Befana
Municipio Roma X: a Dragona lezione di decoro urbano con iniziativa «Stacchiamoli insieme»



wordpress stat